avvocato diritto societario torino

Diritto societario, di cosa parliamo

Parliamo di impresa quando abbiamo un’attività economica, organizzata, e orientata alla produzione di servizi o prodotti a scopo lucrativo. Come ogni altro soggetto giuridico, anche l’impresa ha diritti e doveri nei confronti del cliente, dei fornitori e del Fisco.

Spesso si sente parlare di diritto di impresa come se fosse un diritto acquisito da parte delle aziende ma in realtà non esiste uno specifico diritto di impresa. Infatti esiste il diritto societario che unito al diritto tributario e al diritto commerciale può essere definito, in effetti, il diritto di impresa.

Quindi il diritto di impresa comprende tutti quei settori giuridici fiscali che si occupano delle aziende e delle società sotto tutti i punti di vista. Professionisti del settore fiscale e del settore giuridico assistono in modo adeguato le imprese prevenendo i rischi e riducendo i costi aziendali.

Va fatta sicuramente una differenza tra un’azienda ed una impresa, dove l’impresa è un ente organizzato per produrre beni o servizi e creare quindi un’attività economica. L’azienda invece è il mezzo tramite il quale si possono produrre o vendere i servizi o i beni grazie alla presenza di beni strumentali come l’immobile, le attrezzature ed il personale.

E’ una sottile differenza che spesso viene confusa e i termini sono usati in maniera non corretta.

Chi cura il diritto di impresa

Per un azienda è quindi fondamentale trovare un Avvocato Diritto Societario Torino che sia in grado di garantire assistenza dal punto di vista fiscale, societario e di impresa. Parliamo di un avvocato diritto commerciale, un professionista capace di assicurare lunga vita ad un’azienda grazie alle sue competenze che si riversano su tutti gli ambiti fiscali e ovviamente con le conoscenze legali dovute al tipo di formazione.

Per un’impresa è di grande importanza avere un costante rapporto con il professionista ed è primario che geograficamente sia vicino così da poter seguire ogni passo dell’impresa.

Affidarsi ad un avvocato di diritto fiscale o di impresa, e non al solo commercialista, fa sì che la società o la azienda abbia un notevole risparmio perché non dovrà pagare più numerosi professionisti ma un singolo elemento; un avvocato diritto societario Torino, potrà far valere tutti i diritti di impresa grazie alle competenze in ambito fiscale e giuridico mentre il commercialista ha il limite di conoscenze nel solo ambito contabile.

Il Diritto di Impresa raccoglie dunque tutte quelle aree giuridiche che servono ad una azienda come la contrattualistica, i contenziosi, la tutela del marchio, i rapporti con gli Istituti di Credito etc.

Normativa per il diritto di impresa

Il diritto di impresa è sottoposto all’articolo 2082 del Codice Civile che specifica quali sono le caratteristiche affinché un imprenditore si possa definire tale. Questo articolo di legge definisce il soggetto imprenditore e i suoi diritti e doveri.